Susanna Raveggi (Livorno 1960 - 2015)

Susanna ha frequentato l’atelier dal 2003 al 2010. Il suo tratto è essenziale e ciò che caratterizza la sua opera è la scrittura nera sovrapposta al disegno, una scrittura monca, praticamente illeggibile ma fortemente espressiva che si conclude con la  firma e con il voto "10 e lode" il massimo dell’auto elogio. Susanna ha rappresentato nei suoi disegni il suo vissuto quotidiano; l’incontro di Giosuè il suo grande amore, la gita al mare in auto con la sua mamma e Giosuè, il babbo, pescatore e ciclista, la sorella, Cirilla, il cane del Centro Basaglia ed i gatti.

EVENTI E MOSTRE

2012

Banditi dell'arte > Musée Halle saint Pierre, Parigi

 

2011

NoMad part 1 > Wit.h , kortrijk - Belgio

Gravures > Grand Curtius, Liegi - Belgio

 

2010

Se non e' vero e' bello > Grand Curtius,  Liegi - Belgio

Grafik > La collection du Madmusée au Grand Curtius, Liegi - Belgio

 

2009
La collection du Madmusée au Grand Curtius > Liegi - Belgio
Petites Ailes > Galleria une sardine colle au mur, Ginevra - Svizzera

2008


Piccole Ali. Valori infantili nell’arte outsider > Pinacoteca Modigliani Follonica
In_Out > Salle Saint-Georges of the MAW Liegi - Belgio

2007


L’arte irregolare nella Collezione Menozzi, Reggio Emilia


 

2006



Colore Cosmos > Galleria Blu Cammello Livorno



Serie Noir > CEC La Hesse Vielsalm - Belgio



Expo Art (Verona) 06 Verona

 

2005



Colo Aerienne > Teatro delle Commedie Livorno