Salvatore Pirchio (Lecce 1960)

Artista autodidatta di grandissimo talento, si esprime con un tratto grafico e pittorico che ricorda in parte la grafica espressionista. Predilige disegnare a memoria alternando raffigurazioni di paesaggi campestri, di città fitte di grattacieli e persone statiche inserite a ridosso di case o all’interno di stanze disadorne. Salvatore  ha una grande passione per la moda; le donne e gli uomini che raffigura nei suoi disegni sono sempre rappresentati in pose estetiche e vestiti con cura e ricercatezza.

 

 

2022

Des lieux pour exister - Tinkhall Museum, Liegi